HUMAN POLITICS WORLD – PUBBLICAZIONI
2 Aprile 2019
human politics world
UN POPOLO UNITO E’ INVINCIBILE
27 Aprile 2019

LO STATO DELL’IPOCRISIA E L’IPOCRISIA DI STATO

Presentazione libro

Il libro “Lo Stato dell’Ipocrisia e L’Ipocrisia di Stato”, è  un’analisi dei profondi cambiamenti, economici, culturali e tecnologici,  avvenuti nel tessuto sociale a partire dagli anni sessanta fino ad oggi. In particolare l’autore, partendo dalla propria esperienza di vita, si interroga sulla sostenibilità dell’attuale modello di sviluppo sociale, tutto improntato sul continuo aumento della produzione, il famigerato “PIL”, sulla finanza, con particolare riferimento alla titolarità del potere di emissione del danaro, sulla reale esistenza delle regole democratiche, sulla sicurezza ambientale e sulla indipendenza della Politica.

Gli eventi storici si intrecciano, pur se marginalmente, con l’esperienza personale dell’autore, con il proprio vissuto emozionale, nel quale  prova a coinvolgere il lettore con il dichiarato obiettivo di parteciparlo al progetto di ripristino dei basilari principi democratici, per mezzo dell’associazione Culturale e Politica “Human Politics World”.

Stralcio dell’Introduzione, consigli ai giovani

……….. Il futuro del mondo è nelle vostre mani, nelle scelte intelligenti
e coraggiose di Voi nuove generazioni, tornate ad ascoltare le voci
dei vostri antenati, essi non sono morti, vivono dentro ognuno
di voi: abbassate il volume dei «distrattori» ed ascoltate la saggia
eternità che è in Voi.
Il vostro decalogo potrebbe essere il seguente:
1. lo scopo della mia vita è la conoscenza, (il mio credo
è la Filosofia e la Scienza sua prodiga figlia);
2. sono figlio della storia, (i miei geni sono gli stessi del
mio primo antenato, in me abita l’eternità);
3. sono fiero del mio benessere, (a patto che per alimentare
il mio benessere nessuno viva nell’indigenza);
4. non voglio limiti alla mia libertà, (a patto che la mia
libertà non limiti in alcun modo la libertà altrui);
5. ripudio la guerra, (ma sono pronto a morire per difendere
un popolo aggredito, in un contesto di consenso globale);
6. la politica è il mio vangelo, (le leggi sono i miei comandamenti);
7. la vita è un’esperienza unica, come tale va vissuta,
(come unico sono io);
8. conseguire la giustizia sociale è dovere di tutti, (imprescindibile
per ogni forma di democrazia);
9. sono cittadino del pianeta terra, (quindi multirazziale
ed ecologista);
10. la religione è dogma, il dogma è non scienza, (Dio ed
io siamo una sola cosa, Lui è la scienza che è in me).